sabato 16 febbraio 2013

Cupcakes di Renato Ardovino

Come sapete sono a dieta ma, per il trascorso San Valentino, un dolcetto l'ho preparato e anche assaggiato (con mille rimorsi!!!!!!).
E' un semplice cupcake sormontato da un vortice di panna montata. La ricetta è del mitico Renato Ardovino e l'ho presa dal sito di Real Time, ho solo dimezzato le dosi.






 Ingredienti (6-7 cupcakes circa):

  • 1 uovo grande
  • 125 g di zucchero semolato
  • 100 g di farina 00
  • 50 g di fecola di patate
  • 100 g di olio di semi di arachidi
  • 1/2 bustina di lievito San Martino
  • 1/2 bustina di vanillina
Per decorare:

  • 200 ml di panna da montare
  • 10 g di zucchero a velo (oppure secondo il vostro gusto personale)
  • cuoricini di zucchero


Procedimento:
Montate le uova con lo zucchero.
Aggiungete poco alla volta la farina setacciata con la fecola e il lievito, la vanillina sempre mescolando dal basso verso l'alto; in ultimo aggiungete l'olio.
Versate il composto nei pirottini riempiendoli per  2/3.
Aggiungete eventuali ingredienti direttamente nei pirottini e mescolate con un cucchiaino.
Infornare per 20' a 170°.

A piacere alla ricetta base potete aggiungere il cacao in polvere se volete realizzare una base al cioccolato.
All'impasto base si possono aggiungere a piacere: ribes rossi, mandorle, gocce di cioccolato, noci e uvetta.

Una volta sfornati i cupcakes fateli raffreddare e decorateli con la panna montata e i cuoricini di zucchero.




In cucina con me:


Con questa ricetta partecipo al Giveway di Dolcemeringa Ombretta

20 commenti:

  1. fantastici! Veramente belli! Renato è un grande ma anche tu non scherzi!! Bravissima! un bacione marina

    RispondiElimina
  2. Molto molto belli! Ma quelle tazzine allora sono in silicone? Sono un amore!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si Any li vendono a coppie e sono della Birkmann, non sono proprio economiche (le ho pagate 20,90 euro) ma io mi sono trovata molto bene...Grazie...un abbraccio

      Elimina
  3. ma sono meravigliosi....vogliamo parlare di quei meravigliosi stampini?troppo belli...baciotti,felice we:)))

    RispondiElimina
  4. Ma che belli sono romanticissimi. Complimenti cara.

    RispondiElimina
  5. Renato va per la maggiore anche dalle parti nostre, questi cupcakes meritavano...di peccare....Buonissimi, ottima presentazione! Ciao, buona domenica....

    RispondiElimina
  6. Renato va per la maggiore anche dalle parti nostre, questi cupcakes meritavano...di peccare....Buonissimi, ottima presentazione! Ciao, buona domenica....

    RispondiElimina
  7. Deliziose le tue cupcakes, io poi adoro Renato, sembra una persona molto semplice! Bellissima decorazione!

    RispondiElimina
  8. Ma che coccola questi muffin!!!! Sono sicuramente buoni e tu li hai presentati divinamente!!!!
    Un baciotto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ti ho inserita:) oggi faccio l'estrazione! grazie di cuore

      Elimina
  9. Che bella presentazione....e chissà che bontà!!!
    Vale la pena aver peccato un pochino!!!!!

    A presto
    Monica

    (fotocibiamo)

    RispondiElimina
  10. Bellissima la tazzina cupacke! Questa ricetta fa proprio al caso mio, nell'ultimo periodo mi è venuta la fissazione per i cupcake!
    Bacioni

    RispondiElimina
  11. Ho seguito la trasmissione solo una volta ma mi è piaciuta moltissimo, vorrei avere più tempo per seguirla costantemente, Renato è un mago! Complimenti per questi cupcakes, sono deliziosi!

    RispondiElimina
  12. Ciao ,sono passata ad invitarti al mio primo contest "A tutta panna" Ti aspetto,mi piacerebbe se su partecipassi:http://fragole-e-panna.blogspot.it/2013/03/il-mio-primo-contest-tutta-panna.html

    RispondiElimina
  13. Scusa volevo un chiarimento sugli ingredienti. Hai scritto 100g di olio, ma li hai pesati con la bilancia o intendevi ml?

    RispondiElimina
  14. Scusa se ti rispondo solo adesso ma ho avuto il pc fuori uso da quasi due mesi!!! Io li ho pesati perchè tra ml e g c'è un pò di differenza e siccome la pasticceria è precisione io mi sono attenuta alle dosi del maestro Ardovino. Scusa ancora per il ritardo con cui ti rispondo e per altri dubbi non esitare a scrivermi

    RispondiElimina